Piacere Modena al circo dei sapori “Al méni” / Rimini 21-22 giugno

Piacere Modena sarà sponsor di questa bella iniziativa che si svolgerà a Rimini il 21/22 giugno p.v. e sarà presente con una postazione per far conoscere ed apprezzare le eccellenze del territorio modenese.

Presentazione dell'evento a cura di Alessandra Locatelli di Ristorazione e Catering.


Ma che cos’è questo lampo di felicità che mi fa tremare e mi ridà forza, vita? Si chiede Guido Anselmi/Marcello Mastroianni ad un certo punto di 8 ½. Era il 1963 quando Federico Fellini mise in scena il grande affresco della vita con la sua bellezza, le sue contraddizioni e i suoi equilibrismi.

Oggi, o meglio, il 21 e 22 giugno con un ideale passaggio di consegne sarà Massimo Bottura, fresco del suo White Guide Global Gastronomy Award 2014, a dirigere i giochi del circo dei sapori “Al méni”, un evento unico nel suo genere ispirato proprio al capolavoro felliniano e al circo tanto caro al regista.

Al Mèni nel dialetto di Tonino Guerra significa “le cose fatte con le mani” e con il cuore, si aggiunga: a mettere in atto sotto a un grande tendone da circo allestito in Piazzale Fellini, davanti al Grand Hotel, saranno 24 grandi chef della cucina mondiale, 12 emiliano-romagnoli e 12 stranieri, sotto la regia del Maestro Bottura.

“Al Méni – ha commentato il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi – è il primo evento che intende valorizzare il meglio delle nostre espressioni produttive e gastronomiche. Vogliamo dare visibilità a prodotti generati da un inimitabile DNA antropologico di una terra con l’anima, con i suoi tratti riconoscibili che hanno un valore strategico non solo per noi ma per l’Italia e il mondo intero. Un incalcolabile patrimonio di bellezza che ha la sua forza nei cuori e nelle mani speciali che continuamente lo alimentano”.

Alta gastronomia e tradizione volteggeranno dunque in equilibrio tra poesia e artigianalità: dalle 9 a mezzanotte per due giorni i 24 chef interpreteranno i prodotti del territorio per raccontarne l’unicità e la raffinatezza nei 1500 mq del Circo dei Sapori. Accanto ad esso, sarà allestito un mercato dei prodotti tipici locali e un lab store con il meglio dell’artigianato creativo targato ‘Matrioska’.

Domenica 22 giugno inoltre, da non perdere il déjeuner sur l’herbe ne giardini del Gran Hotel, un pic nic dal gusto retrò chic.

La manifestazione è stata ideata e promossa da Massimo Bottura, Comune di Rimini e Regione Emilia Romagna in collaborazione con in collaborazione con Slow Food e Chef to Chef emiliaromagnacuochi, Apt Servizi Emilia Romagna, Progetto Postrivoro, Rimini Street Food, Strada dei vini e dei sapori di Rimini e di Forlì e Cesena, MatrioskaLabStore e con il sostegno degli sponsor Electrolux, Consorzio della mortadella, Piacere Modena, Hera, RiminiFiera, Carpigiani.

“È una festa la vita, viviamola insieme” ci ricorda Anselmi/Mastroanni/Fellini… ma a dirlo potrebbe essere, sicuramente, Bottura. 

original al meni rimini