Piacere Modena porta la solidarietà al Giro d'Italia

Dall'18 al 20 maggio il Giro d'Italia, la principale manifestazione ciclistita italiana, toccherà i territori modenesi.

Durante il 19 maggio, data di sosta della manifestazione, Piacere Modena terrà compagnia ai giornalisti che seguono l'evento con un educational tour che toccherà diverse zone e realtà produttive colpite dal terremoto del 2012.

In occasione della partenza della decima tappa (Modena - Salsomaggiore Terme), inoltre, Piacere Modena sarà presente al Quartier Tappa del Parco Novi Sad con tre postazioni in area vip e con uno stand in area commerciale, con lo scopo di presentare alle persone che raggiungeranno Modena le tipicità enogastronomiche del territorio.

Il 19 maggio gli atleti e i giornalisti coinvolti nella novantasettesima edizione della competizione ciclistica si concederanno una sosta fra la nona e la decima tappa.

Piacere Modena contribuirà a rendere speciale questa giornata, accompagnando i giornalisti in un tour alla scoperta dei territori modenesi.

L'itinerario partirà alle ore 10.00 dal "Quertier Tappa" che sarà allestito al PalaMolza (Viale Molza 20) con una visita al caseificio Albalat di Albareto, il cui magazzino di stoccaggio è stato riedificato dopo il sisma.

La seconda tappa dell'educational tour sarà l'Acetaia del Cristo, un piccolo stabilimento di produzione di aceto balsamico di Modena.

Dopodiché, presso l'Accademia Militare di Modena, sarà loro offerto un pranzo, preceduto da un aperitivo a base delle quattro dop in purezza modenesi: Prosciutto di Modena Dop, Parmigiano-Reggiano Dop, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop e Lambrusco.

Alle 15.00 i giornalisti saranno accompagnati al MEF, Museo Casa Ento Ferrari, e alle 16.15 i partecipanti al tour saranno accompagnato all'autodromo di Marzaglia per una prova in pista su auto da competizione.

Il rientro al Quartier Tappa è previsto per le ore 18.00.

 

Inoltre lo scorso 9 maggio Piacere Modena, assieme agli Chef di Modena a Tavola, ha allestito una cena di beneficenza a base di prodotti tipici organizzata dall'Assessorato allo Sport, grazie alla quale sono stati raccolti 4.000 euro che saranno devoluti al Comune di Finale Emilia che li destinerà per la costruzione di un circuito ciclabile all'interno del suo territorio comunale.

banner 500x160