Arriva Gusti.A.Mo16, tutto il bello e il buono di Modena

Due giorni di appuntamenti, assaggi e visite ai luoghi di produzione per riscoprire il valore delle eccellenze modenesi.

Un fine settimana all’insegna del gusto, quello di sabato 1 e domenica 2 ottobre, che vedrà protagonisti i prodotti tipici di Modena apprezzati e riconosciuti in tutto il mondo, ovvero Aceto Balsamico di Modena IGP, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Prosciutto di Modena DOP e i Lambruschi modenesi DOC.

Si inizierà sabato 1 ottobre alle ore 10.30, presso la Camera di Commercio, con un talk show dal titolo “Cibo, cultura e territorio: la grande differenza italiana”. Interverranno Pierluigi Sciolette – presidente di Piacere Modena, Giorgio Vecchi – presidente della Camera di Commercio di Modena, Gian Carlo Muzzarelli – Sindaco di Modena, Stefano Bonaccini – presidente della Regione Emilia-Romagna, Luca Marchini – Chef e presidente di Modena a Tavola, Marino Niola – professore ordinario di Antropologia Culturale, Mauro Rosati – Direttore Generale di Qualivita, Leo Turrini – giornalista, Davide Rampello – regista televisivo e Simona Caselli – Assessore all’Agricoltura, Regione Emilia-Romagna. Modera: Federico Desimoni, Direttore Generale del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena.

Dalle 16:00, in piazza XX settembre e al Mercato Albinelli, sarà possibile partecipare alle degustazioni sensoriali di tutti i prodotti DOP e IGP a cura di Koinè. Dalle 17:30 aperitivo in musica con Max Marmiroli & Follown Brown con Franco Ori (pittore live). Seguirà lo show cooking di Daniele Reponi alle 18:00 che presenterà le sue favolose creazioni di panini gourmet.

Acetaie, caseifici, prosciuttifici e cantine aperte tutto il giorno, sia sabato che domenica.

E per chi vuole visitare il centro storico della città, Modenatur ha creato pacchetti turistici ad hoc per l’intero week end. Si potranno ammirare, tra gli altri, il Duomo di Modena (sito Unesco), l’Abbazia di Nonantola, la Rocca di Vignola, il Palazzo Ducale di Sassuolo e il Museo Enzo Ferrari.

Un viaggio aperto a tutti i visitatori per conoscere da vicino i principali ambasciatori di una regione, l’Emilia Romagna, saldamente al primo posto tra le regioni a più alta vocazione food.

Col patrocinio del Comune di Modena, Provincia, Regione Emilia Romagna e Camera di Commercio di Modena.

 

Maggiori informazioni e programma completo su www.piaceremodena.it/gustiamo16

GUSTIAMO TOTALE visual new